Torakiki

Torakiki

Chi è stato bambino negli anni ’70/’80 non può non ricordarlo, era il gattone tedesco amico del cagnolino Spank, protagonista del manga giapponese!

Ecco… in casa mia c’è il peluche di Torakiki che deve anche essere posizionato in bella mostra altrimenti Giulia protesta e guardandoti minacciosa domanda: ‘KIKI!!!?

Pinocchio

Pinocchio

Close-up “in studio” !

Lo sapevate che Pinocchio viene definito da Collodi come “burattino” ma, in realtà, è una marionetta (quindi ipoteticamente mosso da fili)?

Viene chiamato burattino da Collodi non per ignoranza del fatto che sia una marionetta, bensì perché egli si rifà a Burattino, una identità della Commedia dell’Arte del XVII secolo. Burattino era colui che abburattava (setacciava) la farina e, per eseguire il suo lavoro, si muoveva con gesti scomposti e spezzati. Allo stesso modo si muoveva un burattino. È proprio a questa figura che Collodi si rifà nel chiamare la sua marionetta burattino!